Il Tornatora

Ranieri: “Penso alla Roma 25 ore al giorno”

di Redazione

Oggi all’Olimpico, davanti a 30mila spettatori, Ranieri non avrà tempo di pensare al passato in viola. Il suo presente, come scrive La Gazzetta dello Sport, si chiama Roma e per uscire dal momento di crisi il tecnico di Testaccio si affida agli uomini che compongono la sua squadra: “Voglio uomini in grado di reagire alle avversità. Se le cose andassero bene potrei giocare anche io, ma ora serve che i giocatori si aiutino tra loro. Quando tutto va così servono esprienza, oltre che i giovani, e una squadra corta, compatta. Penso alla Roma 25 ore al giorno“.