Pagine Romaniste

Proietti: “Pellegrini e Zaniolo sono gemme da tenere. Ed è bravo pure Fonseca”

di Redazione

Gigi Proietti, comico e attore romano e romanista, guarda con positività al futuro della Roma. La base giovane, in cui spiccano Pellegrini e Zaniolo, e il lavoro di Fonseca sono le basi per costruire un avvenire solido per i giallorossi. Queste le sue parole a La Gazzetta dello Sport in merito:

Occorre blindare Pellegrini e Zaniolo?
Certo, vorrei proprio che non andassero via. Ultimamente, purtroppo, ci è capitato di affezionarci a dei calciatori e poi vedere che sono andati altrove. Penso a Salah e Alisson, ad esempio, e non so nemmeno se poi sia stato un così buon affare dal punto di vista economico. Io comunque non m’intendo molto di calcio, ma so che la società adesso vuole costruire davvero il futuro su di loro e mi fa piacere. Posso aggiungere una cosa? Mi piace parecchio anche un altro giovane: Diawara, ha un bell’avvenire davanti.

Oltre al talento dei baby però vede anche la mano di Fonseca.
Certo, una mano ottima, direi. Confesso, all’inizio ero abbastanza scettico. Invece mi sembra proprio un bravo allenatore e una persona di buon senso. Anche per questo sono tornato ottimista.