Il Tornatora

Primavera, De Rossi: “I ragazzi sono stati maturi. Con il Chievo sarà difficilissima”

di Redazione

Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato ai microfoni di Roma Tv a margine della partita vinta per 1-3 dai giallorossi contro l’Udinese. Queste le sue parole:

Grande carattere, non è stato facile…
Sono stati bravissimi, abbiamo visionato le ultime partite loro e le avevano fatte molto bene ed erano motivati. Hanno sempre onorato gli impegni con grande voglia, l’Udinese aveva pareggiato anche contro la Juventus e il Chievo. Sono bravi nel palleggio e poi oggi una partenza un po’ così. I ragazzi sono stati maturi.
State bene fisicamente…
Stiamo molto bene. Per i ragazzi è un momento buono e stiamo recuperando gli infortunati. Si sente che il gruppo è ritornato compatto come all’inizio.
Subito il Chievo nella final six…
Sarà difficilissima, l’alternativa era il Cagliari e dove cadevamo, cadevamo male. Ora due giorni di riposo e poi ci metteremo sotto.
Arrivate con il miglior attacco…
Si può fare un riassunto generale di questa prima parte, siamo molto soddisfatti. Siamo arrivati ad un punto dal secondo posto che potevamo ragigungere con un po’ di fortuna. Non importa e per il secondo anno riusciamo ad arrivare tra le prime tre. Giochiamo sempre con 6-7 2001, siamo tra le più giovani.