Pochi centimetri e poche certezze sul fuorigioco

Corriere della Sera (P. Casarin) – L’esperto Pairetto per RomaFiorentina. Partita che si accende con l’espulsione del portiere viola (17′) che entra sulle gambe di Abraham, lanciato verso il corner, fuori dall’area. Il cartellino è rosso, forse per l’entrata giudicata violenta. Da chiarire dopo il contatto simile, in Torino-Atalanta, tra Musso e Belotti punito con il giallo e giudicato equo.

Il gol di Mkhitaryan sembra in fuorigioco, ma la Var lo considera buono per qualche centimetro. Il calcio o meglio il fuorigioco deve abbondare i centimetri, sempre discutibili con l’attuale tecnologia in uso. Nel secondo tempo Pairetto espelle Zaniolo per doppio giallo. Giusto. Pari della Fiorentina al 66′, ma la Var valuta che il gol di Veretout non è in fuorigioco. Di cenimetri.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti