Petrachi, Sabatini e Pradè in lizza per il ruolo di direttore sportivo della Roma

Con il cambio di società ormai imminente con l'avvicendamento tra Pallotta e Friedkin la Roma dovrà trovare un nuovo direttore sportivo in tempi utili

di Redazione

Con il cambio di società ormai imminente con l’avvicendamento tra Pallotta e Friedkin, la Roma dovrà trovare un nuovo direttore sportivo in tempi utili che possa programmare il mercato per la prossima stagione. Come riporta Sky Sport, i tre in lizza sono Petrachi, licenziato per giusta causa ma che potrebbe essere reintegrato dalla nuova società, Walter Sabatini, già nella Capitale dal 2011 al 2016,e Pradè, ex direttore sportivo dell’era Sensi.