Pagine Romaniste

Perse le prime 2 gare del nuovo anno: non accadeva dal 2013. Cristiano Ronaldo a segno contro la Roma con la 3^ maglia diversa

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Una serata dagli effetti devastanti. I propositi di riscossa della Roma, successivi alla batosta contro il Torino, s’infrangono sul muro juventino e sulla sfortuna che sembra non voler dare tregua ai giallorossi, sconfitti per 2-1 e costretti a dare l’arrivederci alla prossima stagione a Nicolò Zaniolo, vittima di un grave infortunio. Per Maurizio Sarri sono 3 le vittorie in carriera contro i capitolini in 10 confronti: tutte ottenute allo Stadio Olimpico. Le due precedenti ai tempi del Napoli, il 4 marzo 2017 (1-2) e il 14 ottobre dello stesso anno (0-1).

E’ un inizio di 2020 terribile per la Roma, che non perdeva le prime due partite del nuovo anno dal 2013. All’epoca i ragazzi allenati da Zdenek Zeman esordirono con l’1-4 di Napoli del 6 gennaio, per poi soccombere anche a Catania (1-0) sette giorni dopo. Due sconfitte di fila in casa, invece, non si verificavano dal 2018. Curiosità? Sempre nel mese di gennaio, contro Atalanta (1-2) e Sampdoria (0-1). La formazione di Paulo Fonseca chiude il suo girone d’andata a quota 35 punti. Si tratta del 5° miglior risultato ottenuto dalla Roma nell’era americana: il record è rappresentato dai 44 punti raccolti nel 2013-2014. Peggio è andata nelle prime due stagioni, 2011-2012 e 2012-2013 (32 punti registrati in entrambe le occasioni). Poi nel 2015-2016 quando, con Rudi Garcia ormai prossimo ai saluti, la squadra arrivò al girò di boa a quota 34, e infine lo scorso anno (30).

Diego Perotti sale a 4 reti in stagione, tutte siglate dagli undici metri con perfezione chirurgica. Verona, Wolfsberger e Spal le precedenti vittime dell’esterno argentino, che non segna su azione dal 26 maggio contro il Parma. Primissimo gol in maglia juventina per Merih Demiral: il difensore turco aveva colpito Serie A solo nel match Sassuolo-Chievo (finito 4-0) del 4 aprile 2019. In quel frangente, tra l’altro, firmò una doppietta. Cristiano Ronaldo fa centro per la 6^ volta in carriera contro la Roma e con la 3^ maglia diversa. I 5 gol precedenti, tutti realizzati in Champions League, risalivano ai tempi del Manchester United (3, tra il 2006-2007 e il 2007-2008, ai quarti di finale) e del Real Madrid, 2 reti (una all’andata e una al ritorno) agli ottavi nella stagione 2015-2016.

PUNTI OTTENUTI NEL GIRONE D’ANDATA NELL’ERA AMERICANA
2011-2012: 32
2012-2013: 32
2013-2014: 44
2014-2015: 41
2015-2016: 34
2016-2017: 41
2017-2018: 40
2018-2019: 30
2019-2020: 35