Pellegrini, tutto ok. Punta già al Siviglia

Potrà giocare con una maschera il 6 agosto. Il Professor Pesucci: "E' possibile, deciderà il club"

di Redazione

Corriere dello Sport (G.D’Ubaldo) – Pellegrini pensa già alla partita contro il Siviglia. L’intervento al naso, effettuato dal Professor Pesucci, è perfettamente riuscito. Ora riposo assoluto per una settimana poi potrà riprendere la preparazione e tornare ad allenarsi con una mascherina protettiva. Il suo campionato è finito sul durissimo scontro con Milenkovic che si è scusato a caldo e ha provato a cercarlo al telefono tramite Pradè per conoscere le sue condizioni. Appena il naso si sgonfierà Pellegrini proverà la mascherina che utilizzerà per giocare. Il Professore è convinto che il giocatore recupererà senza problemi: “Ha perso molto sangue, si era formato un ematoma e con l’intervento abbiamo ridotto la frattura. Adesso ha i tamponi dentro le fosse nasali, è stato applicato uno splint protettivo sopra la piramide nasale per proteggere le ossa. I tamponi di tolgono venerdì, lunedì sarà rimosso anche lo splint. Potrà giocare con una maschera protettiva più piccola rispetto a quella di Dzeko. La società deciderà quando farlo rientrare, il 6 agosto potrebbe giocare con la maschera, ma siamo proprio al limite“.