Pedro e i suoi fratelli, un campione e tanti giovani leoni. Assalto all’Europa

La Gazzetta dello Sport (A. Pugliese) – C’è un giocatore ora a disposizione della Roma che sa come si fa. Pedro nella sua carriera ha vinto semplicemente tutto e può rappresentare la luce da seguire per il cammino in Europa League dei giallorossi. L’impatto che ha avuto in queste prime partite nella Capitale è stato sorprendente. Domani a Berna Fonseca si affiderà proprio a lui per tracciare la strada giusta, sperando che nel frattempo riesca a far crescere i suoi fratellini, tutti coloro che ancora non hanno nemmeno giocato una competizione europea (Kumbulla, Villar e Ibanez). In Svizzera, il portoghese dovrebbe dare spazio e a diverse seconde linee. In difesa Ibanez e Kumbulla giocheranno in difesa, considerando le assenze di Smalling e Mancini. Villar potrebbe far rifiatare Veretout, mentre Carles Perez, entrato molto bene contro il Benevento, può trovare posto in attacco. Ci dovrebbe essere, inoltre, l’avvicendamento tra i pali, con Pau Lopez dal primo minuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 17 9 5 3 40 32
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 17 4 4 9 19 16
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12