Il Tornatora

Pastore sfida la Juve e l’emiro

di Redazione

Prima vera giornata romanista quella di ieri per Javier Pastore che dopo le visite mediche ha visitato il centro sportivo di Trigoria e messo la propria firma su quadriennale a 3 milioni più bonus. Poco dopo è andata in scena la conferenza stampa di presentazione del giocatore, accompagnato come di consueto dal ds Monchi. Queste le parole dell’argentino riportate dal quotidiano Corriere dello Sport:Ho scelto la Roma perché voglio vincere e sentirmi importante. Amo la competizione ma al Psg negli ultimi due anni sono arrivati tanti giocatori nuovi che dovevano scendere in campo per forza. Ruolo? Di Francesco mi ha detto che vorrebbe schierarmi mezz’ala, io sono a disposizione della squadra. Lotta con la Juventus? Se restiamo in corsa fino alle ultime tre giornate tutto è possibile”.