Il Tornatora

Ok col Milan però si fa ancora male Luca Pellegrini

di Redazione

La Gazzetta dello Sport – I tre punti conquistati dalla squadra giallorossa fanno rifiatare la squadra, ma hanno un retrogusto amaro. La vittoria per 2-1 della Primavera allenata da Alberto De Rossi contro il Milan allenato da Alessandro Lupi, che ha raccolto la panchina di Rino Gattuso, ha una nota stonata: l’infortunio a Luca Pellegrini. Il terzino infatti, dopo la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro rimediato a luglio, è stato costretto a uscire sul finale del primo tempo per un problema al quadricipite della coscia sinistra. Le sue condizioni sono al vaglio dello staff medico della società.

Al Tre Fontane decidono comunque il match il rigore di Marcucci, per un fallo di mano di El Hilali, e il destro di Riccardi, arrivato un minuto dopo il pareggio sempre su rigore dei rossoneri, messo a segno da Capanni. Ora la squadra Primavera può rifiatare nella parte alta della classifica: in quinta posizione a quota 17 punti e con la partita contro il Torino ancora da recuperare. Ma per il tecnico Alberto De Rossi: «Bisogna continuare a crescere».