Nodo date: recuperi o la Coppa

La decisione spetta formalmente solo alla Lega, ma sarà Spadafora a fissare la data della ripresa. I club preferirebbero ripartire dai recuperi

di Redazione

Corriere dello Sport (A. Ramazzotti) – Manca ancora l’ufficialità, ma la Lega Serie A è pronta a ricevere dal Governo l’ok per la ripresa del campionato. Resta da definire come e quando ripartire. I club auspicano il ritorno in campo fissato al 13 giugno, mentre per decidere con quali gare tornare a giocare si potrebbe prendere una decisione politica. Infatti, se la Lega auspica il recupero della venticinquesima giornata, per andare incontro alle richieste di Spadafora di vedere il calcio in chiaro si potrebbe decidere di ripartire con le semifinali di Coppa Italia. In caso contrario, la seconda competizione nazionale verrebbe spostata al termine del campionato, tra fine luglio ed inizio agosto. Per la decisione finale si attende l’assemblea in programma venerdì.