No, Presidente, non è accettabile

di Redazione

Pallotta ha le sue ragione per protestare sulle vicende che riguardano il nuovo Stadio della Roma visto che il Comune non ha ricevuto i due manager mandati dall’America, anche se prima poteva prendere appuntamento per un colloquio con la Sindaca Raggi. Forse l’avrebbe ottenuto, ma non avrebbe ricevuto le risposte che si aspettava. Molti altri amministratori si lamentano di questo immobilismo di chi comanda la Capitale e sembra che l’amministrazione abbia paura della propria ombra e decida di non fare nulla. E’ pero inaccettabile il richiamo del Presidente alla piazza perché in Italia e nello sport italiano c’è bisogno di tutto tranne che di questo utilizzo dei tifosi. Lo scrive Il Tempo.