Il Tornatora

Nainggolan gioca il derby del cuore

di Redazione

Sarà il derby del suo cuore. Inter-Roma è infatti la gara di Radja Nainggolan, a maggior ragione dopo aver dovuto assistere alla gara d’andata all’Olimpico dalla tribuna. Arrivato a Milano per volontà di Spalletti, in nerazzurro il Ninja non ha ancora fatto vedere quanto di buono aveva fatto nella sua esperienza romana, soprattutto per i diversi guai fisici. Per questo il giocatore, che doveva fare la differenza contro i top team, è partito una sola volta da titolare negli scontri diretti, contro il Milan nel derby d’andata. Adesso avrà l’occasione di mettersi in mostra contro il suo passato e il suo sostituto, quel Nicolò Zaniolo, che l’Inter ha sacrificato in estate per ottenere il belga. Lo scrive Tuttosport.