Il Tornatora

Mercato Roma. Shakhtar Donetsk, il presidente Akhmetov: “Pronto a lasciar partire Fonseca se qualche grande club fosse interessato”

di Redazione

Rinat Akhmetov, presidente dello Shakhtar Donetsk, ha rilasciato un’intervista ai microfoni al programma Velykyi Futbol. Il numero uno ucraino ha parlato anche del futuro di Paulo Fonseca, uno dei tanti nomi accostati alla panchina della Roma. Queste le sue parole:

Hai parlato con Fonseca del suo futuro?
Paulo è un allenatore giovane, ambizioso e altamente qualificato. Se i migliori club in Europa e nel mondo si interessano a lui significa che ha buone idee, e questo è un bene sia per Paulo che per il nostro club.

Se un grande club europeo si interessa a Fonseca, sei pronto a lasciarlo andare?
Sì, naturalmente. Questa è la nostra buona reputazione. In precedenza, se un giocatore veniva da me, non lo vendevo a nessuno, non lo regalavo. E quando ho iniziato a lasciare andare i giocatori, abbiamo vinto molto di più. Questa esperienza è stata molto utile. Lo stesso vale per lo staff tecnico. Inoltre, c’è un accordo morale nel caso qualcuno si interessi. Qualcuno è interessato di sicuro a Paulo. E’ un bravo specialista e una persona decente. E’ venuto qui, in un altro paese, ha vinto tre campionati e tre coppe, più una Supercoppa. Questo merita un enorme applauso.