Mercato, il Manchester United ha chiesto 300mila euro a partita per prestare Smalling in coppa

Dalla Roma è arrivata una risposta negativa

di Redazione

L’intrigo Smalling è arrivato alla sua conclusione. La Roma non lo riscatterà e il giocatore tornerà ad essere di proprietà del Manchester United. Come riportato da La Repubblica il club inglese ha offerto una via d’uscita ai giallorossi: il prestito del giocatore per 300mila euro a partita in modo tale da averlo in Europa League. Dalla Roma è arrivata una risposta negativa.