Il Tornatora

Stadio della Roma, Marino: “I tempi non solo sono verosimili, ma c’è tutto l’interesse ad accelerarli”

di Redazione

stadio_Roma

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, a margine di un evento all’Auditorium Parco della Musica, ha risposto così a chi gli chiedeva se i tempi per la costruzione dello stadio della Roma saranno rispettati: “Io sono assolutamente certo che i tempi non solo sono verosimili ma c’e’ tutto l’interesse dei privati ad accelerare il più possibile”.

“Dobbiamo fare la nostra parte e farla rigorosamente – ha aggiunto – Io ci tenevo che, nonostante nei tre mesi di tempo che la legge 147 ci dava per esaminare l’interesse pubblico dell’opera e nonostante che in questi tre mesi ci fosse agosto, noi in Campidoglio lavorassimo anche nel mese di agosto, anche nella settimana di Ferragosto per completare in 90 giorni il nostro compiti. Ora ci sara’ il voto dell’assemblea Capitolina e la Conferenza dei servizi. Ho già l’assicurazione del presidente dell’aula che verrà convocata al più presto su questo tema e poi il lavoro della Regione che sono sicuro verrà fatto nei tempi che la legge indica”.

ITALPRESS