Il Tornatora

Marcano: “Stiamo dando tutti il 100% per essere in forma, la squadra è forte. Il Barcellona è uno stimolo, vogliamo vincere”

di Redazione

Ivan Marcano, difensore della Roma, questa mattina ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma Radio. Queste le sue parole:

Come sta andando la preparazione?
Il precampionato è uno dei momenti più importanti della stagione, è importante per i carichi di lavoro che stiamo mettendo nelle gambe e che ci serviranno per il resto della stagione. Ci stiamo allenando bene, mi piace il mister come allena e stiamo dando tutti il 100% per arrivare pronti alla prima partita di campionato.

Dagli allenamenti non sembri un nuovo arrivato…
Mi fa piacere che l’immagine che trasmetto sia questa, ma in realtà sto imparando anche io, sono uno dei nuovi arrivati e ho bisogno di un periodo di ambientamento che spero sia il meno lungo possibile. Tatticamente quello del difensore centrale è un ruolo delicato e importante. Ci sono delle situazioni alle quali io ero abituato diversamente, ma sono qui per lavorarci. Ci stiamo allenando bene.

Che idea ti sei fatto della squadra? Ti piace?
Sì, ormai ci siamo quasi tutti anche se siamo aperti a nuovi innesti. E’ una squadra forte sia tatticamente che tecnicamente, e siamo un bel gruppo. Sono contento di questa squadra.

Ora c’è il Barcellona…
Ci sarà un’atmosfera particolare in virtù della sfida di Champions della scorsa stagione. Giocare contro il Barcellona è uno stimolo per tutti. Valverde mi ha allenato in due occasioni: partita speciale, vogliamo vincere.

Hai guardato il calendario?
Sì, mi piace vederlo con attenzione per controllare quali sono le giornate chiave: la prima, l’ultima, le sfide più sentite, le partite sulla carta più importanti. Ma alla fine dobbiamo giocare contro tutti, non ci sono scorciatoie. Il calendario ha un’importanza relativa.