Pagine Romaniste

Calcioscommesse – Erodiani ai magistrati: “Lotito sapeva delle combine”

di Redazione

Massimo Erodiani, indagato nell’inchiesta sul calcioscommesse, ha rivelato nuovi retroscena riguardanti il coinvolgimento della Lazio, e del suo presidente Lotito, nello scandalo che ha investito il calcio italiano.

Nell’interrogatorio tenutosi oggi davanti agli inquirenti, Erodiani ha affermato che il patron biancoceleste era a conoscenza delle presunte combine che sarebbero state consumate nelle gare Siena-Lazio, stagione 2006/07, e Lazio-Albinoleffe (coppa Italia del 25 novembre 2010).

(Ansa)