Il Tornatora

Lo scontro fra Eca e Leghe: “No alle coppe europee nel fine settimana”

di Redazione

Eca, Uefa e Leghe cercano un accordo per il format del calcio continentale post 2024. Alcune federazioni, tra cui quella italiana, temono che il campionato possa essere relegato al mercoledì, perdendo di interesse e di valore, con le coppe europee che si impossesserebbero del weekend. Un’ipotesi finora mai presente ufficialmente sui tavoli di lavoro dell’Eca, ma di cui nei palazzi del calcio si discute da tempo in modo informale. Al nuovo sviluppo sportivo e finanziario delle competizioni europee sta lavorando da tempo, nella duplice veste di presidente dell’associazione dei club e di componente del board dell’Uefa, Andrea Agnelli, che in una lettera inviata ai 230 club europei li ha invitati a disertare l’assemblea delle Leghe in programma a Madrid il 6 e 7 maggio. Lo riporta Repubblica.it.