Il Tornatora

L’erede Florenzi ora si interroga

di Redazione

Durante la conferenza stampa Totti ha detto di aver parlato con Pellegrini e di non aver sentito Florenzi e la preferenza, con la conseguente investitura, è sembrata chiara. La situazione può creare qualche difficoltà al terzino che già in passato è stato preso di mira dalla Curva Sud e spesso anche dai compagni, Dzeko su tutti, per alcuni atteggiamenti sgraditi. L’Inter di Conte è alla porta. La scelta definitiva per la fascia sarà decisa con il nuovo allenatore. Florenzi sta affrontando questa estate con garbo e riservatezza sentendo l’onere e l’onore di succedere a De Rossi. Paradossalmente, in questo momento, è più salda la posizione di Pellegrini nonostante la clasuola da 30 milioni. Fonseca lo considera un punto fermo della ricostruzione e intende sfruttarne l’adattabilità ai diversi ruoli del centrocampo. Di ritorno dall’Europeo Pellegrini incontrerà i dirigenti per ribadire la voglia di rimanere alla Roma e magari rinnovare anche il contratto con adeguamento di stipendio che consenta di togliere la clausola. Lo scrive il Corriere dello Sport.