La Roma sfida il “muro” di Simeone: 4 volte negli ultimi 5 anni Atletico miglior difesa della Liga

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – L’atmosfera magica, il clima unico del grande calcio europeo. Ancora poche ore e la Roma di Eusebio Di Francesco debutterà ufficialmente in Champions League, affrontando all’Olimpico l’Atletico Madrid. Sarà la decima partecipazione dei giallorossi alla fase a gironi del massimo torneo continentale. Ben otto volte l’avventura è partita in casa (bilancio di 3 vittorie, 1 pari e 4 ko) mentre in una sola occasione la Roma ha avviato il suo percorso in trasferta: nel 2010-2011 all’Allianz Arena contro il Bayern (sconfitta per 2-0).

ROMA-ATLETICO, UNICO PRECEDENTE NEL 1999 – Sarà la prima assoluta tra Roma e Atletico in Champions. Le due formazioni si sono sfidate in gare ufficiali soltanto nell’edizione 1998-1999 della Coppa Uefa: ai quarti, l’allora compagine di Zdenek Zeman perse il match d’andata al Vicente Calderon per 2-1 (Di Biagio accorciò le distanze dopo le reti di Josè Mari e Roberto) e con lo stesso risultato cadde all’Olimpico, al termine di una gara tristemente ricordata per l’arbitraggio pessimo dell’olandese Mario Van der Hende. Un guizzo di Delvecchio illuse la platea romanista, la rimonta venne firmata da Aguilera e Roberto. La Roma ha all’attivo 18 precedenti nella competizione regina contro formazioni spagnole: il bilancio recita 6 successi, 3 pareggi e 9 sconfitte. Tra le mura amiche sono 3 le vittorie ottenute, rispettivamente con Barcellona (3-0 nel 2002), Valencia (1-0 nel 2006) e Real Madrid (2-1 agli ottavi nel 2008). In casa, i giallorossi hanno vinto una sola delle ultime sette gare disputate in Champions, il 4 novembre 2015 contro il Bayer Leverkusen: 3-2 il finale.

SIMEONE E LA ROMA DI NUOVO RIVALI DOPO 6 ANNI – La stagione dell’Atletico Madrid nella Liga non è partita a gonfie vele: due pareggi (con Girona e Valencia) ed un successo (5-1 al Las Palmas) in tre gare esterne. Il 16 settembre verrà celebrato l’esordio dei madrileni nel nuovissimo Wanda Metropolitano, stadio che ospiterà anche la Roma il prossimo 22 novembre. La principale qualità dei ragazzi di Simeone risiede nella fase di copertura: negli ultimi cinque campionati spagnoli, l’Atletico ha chiuso ben quattro volte con la miglior difesa. Nel 2014-2015 solo il Barcellona prese meno gol (21 contro 29). L’ultimo precedente dei colchoneros contro una formazione italiana risale a tre anni fa, autunno 2014: la Juve di Allegri fu sconfitta di misura al Calderon (gol di Arda Turan) e raccolse un pari a reti bianche a Torino. Diego Pablo Simeone, da allenatore, ha all’attivo un solo confronto con la Roma, il 15 maggio 2011, quando sedeva sulla panchina del Catania: 2-1 rossazzurro allo Stadio Massimino. Al vantaggio ospite di Loria risposero Bergessio e il Papu Gomez.

Statistiche Roma in casa (in Champions League)

ULTIMA VITTORIA: 04/11/2015, Roma-Bayer Leverkusen 3-2
ULTIMO PAREGGIO: 09/12/2015, Roma-BATE Borisov 0-0
ULTIMA SCONFITTA: 23/08/2016, Roma-Porto 0-3

Statistiche Atletico Madrid in trasferta (in Champions League)

ULTIMA VITTORIA: 21/02/2017, Bayer Leverkusen-Atletico Madrid 2-4
ULTIMO PAREGGIO: 18/04/2017, Leicester-Atletico Madrid 1-1
ULTIMA SCONFITTA: 02/05/2017, Real Madrid-Atletico Madrid 3-0

Precedenti Roma-Atletico Madrid
02/03/1999, Coppa Uefa: Atletico Madrid-Roma 2-1
16/03/1999, Coppa Uefa: Roma-Atletico Madrid 1-2

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 18 9 6 3 41 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 18 4 5 9 20 17
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12