Il Tornatora

Inter, Juve e le romane: cantieri che rendono incerta la stagione

di Redazione

Le prestazioni e i risultati della terza giornata di campionato alimentano la speranza di vedere un torneo equilibrato e votato al calcio offensivo. Le nuove regole del VAR danno un tocco di imprevedibilità e allungano a dismisura la partita, come visto ieri. Conte e Sarri sono all’opposto  col primo posto dell’Inter e una Juventus impacciata a Firenze. I nerazzurri non sono ancora un squadra finita, ma hanno lo spirito del tecnico. I bianconeri sono nella terra di mezzo tra i “brutti e vincenti” di Allegri e il “bello stile” di Sarri. Anche Fonseca e Inzaghi hanno il loro bel da fare. La Roma ha trovato la prima vittoria evidenziando l’esaltante natura offensiva e confermando le incertezze difensive. La grande sfida che attende il portoghese è cercare l’equilibrio senza snaturare la sua filosofia calcistica. Lo scrive Il Messaggero.