Alessio Cerci Fiorentina

(sportmediaset) – Il Tottenham non molla Lamela e l‘Inter si butta su Alessio Cerci, grato al Torino ma che sogna una big. Venti milioni la valutazione iniziale del presidente Cairo, che in ogni caso non ha intenzione di mollare facilmente il suo gioiello: già rispedita al mittente una proposta dell’Everton e rimbalzato l’interesse da parte della Roma. La strada dei nerazzurri quindi è in salita. Nei prossimi giorni previsto un incontro tra i due club.

L’operazione è tutt’altro che semplice e da parte dell’Inter un tentativo è già stato fatto. Ma il ds nerazzurro Ausilio ci riproverà a breve, facendo leva sulla volontà di Cerci di ritrovare una grande squadra, nonostante il legame con il Torino e la brillante stagione appena conclusa. L’affare si potrebbe chiudere a 15 milioni di euro ma decisive potrebbero essere anche le contropartite tecniche proposte dal club di Thohir (Benassi, Botta e Schelotto). L’ingaggio del giocatore non rappresenta invece un ostacolo: 850 mila euro il suo compenso attuale.