Inaugurazione “Cuore, Sole, Village”. DiBenedetto: “L’obiettivo è vincere”. Tacopina: “Iniziativa per avvicinare la gente”

di Redazione

Dall’inviato Marco Calò

Questa mattina alle ore 12 è stato inaugurato al Foro Italico il nuovo villaggio della Roma, il “Cuore Sole Village” che sarà aperto ogni volta che la squadara giallorossa giocherà in casa.
Circa 300 le persone sul posto, soprattutto forte la presenza di famiglie con bambini.
Presenti all’inaugurazione per la Roma il presidente Thomas DiBenedetto, l’amministratore delegato Claudio Fenucci, il vice-presidente Joe Tacopina e il consulente dell’ufficio stampa della società Daniele Lo Monaco.

11.55 – Arrivano DiBenedetto e Fenucci.

12.05 – Il presidente entra nel villaggio e, dopo il taglio del nastro, inaugura ufficialmente il “Sole Cuore Village“. DiBenedetto dal palco dà il benvenuto:
Benvenuti al nostro villaggio“. Poi partono le note dell’inno della società giallorossa “Roma, Roma, Roma“.

12.10 – Joe Tacopina, avvicinato dai cronisti ha dichiarato: “Queste sono le iniziative che ci piacciono. Servono ad avvicinare la gente ed in particolare i bambini al nostro club. Vedere il sorriso di un bambino mentre gioca a calcio per noi è il massimo“.

12.30 – Thomas DiBenedetto a margine dell’inaugurazione rilascia alcune dichiarazioni:
Crediamo che queste iniziative siano molto importanti per la Roma. Siamo costantemente alla ricerca di nuovi progetti per migliorare l’esperienza dello stadio per i tifosi. Questa è una priorità per noi. Il Coni è molto collaborativo per questa ricerca sempre di nuove iniziative. Per quel che riguarda lo stadio stiamo valutando la fattibilità dei vari luoghi ed anche la questione finanziaria. Il primo obiettivo è vincere, il secondo è rendere l’esperienza dei tifosi la migliore possibile. Non faccio commenti su De Rossi, se ne occupano altri“.