Il Tornatora

Il rinnovo, il futuro e la Nazionale: El Shaarawy cerca le sue risposte

di Redazione

Non tocca l’erba dell’Olimpico dal 27 novembre e non lo farà nemmeno stasera. Nessun allarme però, dato che gran parte delle sue assenze sono dipese dal problema muscolare accusato contro il Real Madrid proprio in quella data. Come scrive il Corriere dello Sport, i problemi per El Shaarawy sono altri, come la situazione contrattuale: l’accordo con la Roma scadrà nel 2020 e la trattativa per il rinnovo non è mai iniziata. Anche la sua carriera in Nazionale è contornata di dubbi, con il commissario tecnico Mancini che lo tiene in considerazione ma finora lo ha tenuto ai margini del suo progetto. Nonostante ciò la partenza del Faraone in campionato quest’anno era stata lodevole, 5 reti in campionato, tra le quali quella meravigliosa contro la Sampdoria, e con questo score è ancora oggi miglior marcatore romanista.