Pagine Romaniste

Il nuovo Zaniolo è sempre in bilico. E il futuro rimane enigmatico

di Redazione

Zaniolo oggi spera di giocare ma sente odore di aria viziata. Ranieri non lo ritiene un giocatore irrinunciabile. Tanto più in un 4-2-3-1 nel quale giocherebbe fuori ruolo. Avrebbe delle chance se il modulo per affrontare la Juve fosse un 4-3-3, schema provato in settimana con De Rossi vertice basso. Zaniolo quindi si sta rimettendo in gioco per giocare il più possibile. A fine stagione il suo agente incontrerà la società per trattare i termini del rinnovo: prolungamento fino al 2024 e stipendio da 2 milioni netti a stagione. La Roma però senza Champions dovrà accumulare plusvalenze ed ogni scenario è possibile. La Juventus è fortemente interessata al centrocampista, ma la squadra che ha fatto passi più concreti è stato il Tottenham: pronti 50 milioni di euro, più un ricco contratto da 5 anni per il giocatore. In sintesi, la Roma è ancora una priorità per Zaniolo, ma in questo momento la Roma con Zaniolo non può prendere impegni. Molto dipenderà dal mercato. Lo riporta il quotidiano Corriere dello Sport.