Il Tornatora

Il 4 dicembre inizia il processo a De Vito

di Redazione

Il 4 dicembre inizierà il processo a carico di Marcello De Vito, il “mister preferenze” romano del Movimento 5 Stelle, arrestato il 20 marzo scorso con l’accusa di corruzione e traffico di influenze, in relazione al secondo filone dell’inchiesta sul nuovo stadio della Roma. De Vito dunque resterà ai domiciliari. La misura definitiva infatti sarebbe scaduta domani e lo avrebbe autorizzato a tornare a presiedere l’Aula Giulio Cesare il giorno successivo. Lo scrive Il Tempo.