“Ibra? Tengo Dzeko”

Corriere della Sera (L. Valdiserri) – Una grande sfida per due grandi attaccanti. Facile presentare così Milan-Roma, come è facile per Paulo Fonseca rispondere alla domanda più logica: Ibrahimovic o Dzeko? Sono due giocatori importantissimi, Edin per noi e Zlatan per il Milan. Ma non voglio fare paragoni, non lavoro tutti i giorni con Ibra. Per avere questa condizione, sicuramente sarà un grande professionista, altrimenti non sarebbe possibile giocare così a 39 anni. Però non giochiamo contro Ibrahimovic, ma contro il Milan. Non preparo la partita su un solo giocatore, abbiamo ragionato sulla qualità di tutto il Milan. Posso invece parlare di Dzeko e dire di quanto sia decisivo per noi. Hanno caratteristiche simili, ma per me conta Dzeko, un grandissimo giocatore che sta bene ed è motivato, sarà importante sicuramente anche a San Siro”. Test importantissimo per la Roma quello di San Siro, anche per provare a vincere uno scontro diretto, che nella stagione scorsa sono stati un tallone d’Achille per i giallorossi.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A