Il Tornatora

Gli esuberi bloccano la Roma

di Redazione


Più che un direttore sportivo in questi giorni Gianluca Petrachi è un usciere. Prima di consegnare a Fonseca altri due innesti per completare la rosa infatti, la Roma dovrà dedicarsi alla cessioni. In queste ore si sta definendo il passaggio di Gonalons al Rennes: l’accordo sul trasferimento, con riscatto tra un anno fissato a 2 milioni, è già stato raggiunto. Ma i francesi non si accollano l’intero ingaggio da 2,7 milioni netti, che in parte pagheranno i giallorossi. Complessa la situazione di Santon che ha proposte da Maiorca e Real Sociedad ma non vuole spostarsi in prestito. In ballo per sostituirlo i soliti nomi di Zappacosta e Hysaj. In attacco sono da piazzare Schick e Defrel. Sul primo c’è il Borussia Dortmund, che però non ha ancora formulato una vera e propria offerta, mentre il francese è molto più commerciabile e piace a Cagliari e Saint-Etienne su tutte. Se uscirà uno dei due, la Roma potrà andare su Mariano Diaz. In difesa, sfumati Alderweireld e Lovren, nelle ultime ore c’è stato un sondaggio per Mustafi. Restano aperte le piste dei centrali granata Nkoulou, Lyanco e Izzo, senza contare l’ipotesi Rugani dall’altra sponda di Torino. Lo scrive il Corriere dello Sport.