Giuseppe GianniniRisulta tra gli indagati nell’inchiesta denominata “Aracne”, Giuseppe Giannini, ex bandiera giallorossa. Giannini deve rispondere di frode nelle competizioni sportive, ipotesi di reato legata al campionato 2008-2009 di Lega Pro, per delle combine sui risultati. Il processo a Giannini e agli altri imputati, di reati più gravi quali l’associazione mafiosa e il riciclaggio, avrà inizio il 17 febbraio, riporta repubblica.it.