Parma per un giorno si trasformerà in una stazione dell’alta velocità, con le frecce Gervinho e Kluivert che scaldano i motori e si preparano a far vivere agli spettatori una partita basata sulla rapidità e l’intensità. Dopo la partita contro il Gladbach, Fonseca aveva difeso l’olandese: “Justin? È uno di quelli che sta imparando tante cose. È giovane, deve crescere ancora, ma è un giocatore velocissimo“. L’ex Ajax è l’attaccante con più minuti giocati dopo Dzeko e ormai è un punto fermo dell’allenatore portoghese che con la complicità degli infortuni lo ha lanciato titolare dandogli fiducia. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.