Fonseca: “Sono mancati giocatori importanti in questa fase decisiva. Sono motivato. Penso solo ad essere serio e professionale”

Pagine Romaniste – Paulo Fonseca, allenatore della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Sampdoria. Queste le sue parole:

3 gennaio, la gara di andata contro la Sampdoria. La Roma era terza, ora è settima…

E’ vero, fino ad inizio marzo siamo stati quasi sempre tra la terza e la quarta. Sono mancati giocatori importanti in questa fase decisiva, dove avevamo tante partite. Questa mancanza è stata decisiva per questi momenti.

Come si può migliorare la squadra?
Io sono l’allenatore, penso solo a finire la stagione, non devo dare io consigli alla società.

Pensa sia stato sbagliato con Veretout, El Shaarawy e Spinazzola?

Ovviamente. Posso parlare di Spinazzola e Veretout. Veretout si è allenato, ha giocato contro il Cagliari. Spinazzola lo stesso si è allenato senza problemi. In questo momento decisivo avevamo bisogno di questi giocatori. Era importante farli giocare.

Quali sono state le indicazioni durante l’intervallo giovedì?

Abbiamo preparato la strategia che nel primo tempo ha funzionato. Dovevamo continuare con quella strategia per fare bene. Nell’intervallo abbiamo parlato dicendo che dovevamo continuare a giocare così.

Come si trovano gli stimoli per chiudere la stagione?

Sono un professionista, amo il calcio. Voglio essere sempre un professionista e sono motivato. Penso solo ad essere serio e professionale. Tutti noi dobbiamo pensare a questo. Difendere la Roma con la stessa motivazione.

La Roma vale la posizione del campionato?

Il bilancio si fa alla fine.

Potremo scoprire più Fuzato?

Si, ha questa possibilità. Con queste partite con pochi giorni.

Come affronteremo la Sampdoria?

Con una squadra forte. Ho sentito i ragazzi bene, ma è vero che abbiamo molti problemi. Entreremo in campo con una squadra forte e motivata.

Che partita si aspetta domani?

Molto difficile. Stanno facendo un grande campionato. Sono una squadra molto forte fisicamente, molto intensa. Sarà sicuro una partita difficile.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A