Il Tornatora

Fonseca sfida l’emergenza

di Redazione

Oggi come ieri. E come negli ultimi anni. L’emergenza sembra davvero infinita: la Roma perde pure Zappacosta, rottura del crociato anteriore e stagione compromessa. Per Fonseca ora la scelta è ridotta, in ogni reparto. Il portoghese è costretto a cambiare interpreti in ogni partita e la formazione di base, ormai è un dato di fatto, non esiste. I giallorossi comunque ripartono da qualche punto fermo. A guidare l’attacco tornerà Dzeko, decisivo in questo inizio di stagione con 5 reti in 7 gare. Torneranno anche Pau Lopez, Smalling e Kolarov dopo il riposo di Graz. L’emergenza sulla trequarti e la scarsa forma fisica di Pastore poi portano a pensare che possa essere alzato Veretout, che già sul finale del match di Lecce ha giocato dietro il centravanti. Le alternative nel ruolo sono Cristante e Zaniolo. Lo scrive Il Messaggero.