Il Tornatora

Fonseca scioglie il ritiro, allenamenti e tutti a casa

di Redazione

 

Dopo l’amichevole vinta contro il Trastevere, Paulo Fonseca ha dato la domenica di riposo, appuntamento a lunedì. A partire da domani però ci saranno normali allenamenti, come durante la stagione, poi ognuno a casa propria, basta ritiro. Inizia la seconda fase di preparazione, con i nuovi arrivati Diawara e Veretout e Lorenzo Pellegrini che è atteso domani a Villa Stuart per le visite mediche. Mercoledì terzo test contro il Gubbio, squadra di Lega Pro. Dopo la partita di ieri Diego Perotti si è fatto portavoce del gruppo “Ci stiamo abituando al nuovo gioco di Fonseca. Finora abbiamo fatto un buon ritiro e fisicamente stiamo crescendo molto. Queste partite servono per mettere in campo ciò che vuole l’allenatore. Con un nuovo tecnico arrivano nuove idee ma pian piano stiamo provando quello che lui chiede”. Lo spogliatoio sembra aver assorbito bene l’idea di cambiamento, le prime impressioni dei giocatori sono ottime. Gli esterni d’attacco dovranno abituarsi a fare un lavoro differente, “ci chiede tanto di giocare tra le linee, trovare spazio nel mezzo e lasciare ai laterali la fascia libera. Poi quando perdiamo palla Fonseca vuole pressare subito per non farci correre 30 o 40 metri. Ma la mentalità offensiva non è diversa da quella a cui siamo abituati”. Lo scrive il Corriere dello Sport.