Il Tornatora

Fonseca: “Non vedo l’ora, faremo qualcosa di speciale”

di Redazione

«Sono entusiasta e motivato dalla sfida che ci aspetta e non vedo l’ora di trasferirmi a Roma, di incontrare i nostri tifosi e di cominciare a lavorare: credo che insieme potremo creare qualcosa di speciale». Da ieri Paulo Fonseca è ufficialmente il nuovo allenatore romanista, dopo la firma sul contratto che lo legherà ai colori giallorossi fino al 2021, con opzione per un ulteriore anno. Non ci ha messo molto, almeno secondo Pallotta. «Ha subito espresso il suo desiderio di venire alla Roma e il suo entusiasmo nell’accettare una nuova sfida, iniziando a lavorare con i nostri calciatori per impostare una squadra di cui i tifosi possano sentirsi orgogliosi». Entrambi, Pallotta e Fonseca, fanno riferimento ai tifosi e alla voglia di ricreare un clima di entusiasmo andato perduto in una stagione che si è chiusa tra mille polemiche e contestazioni. Per il momento i riscontri della società sono buoni: a pochi giorni dall’apertura della campagna abbonamenti, infatti, sono circa 5300 i tifosi che hanno sottoscritto la tessera per il prossimo anno. Lo riporta il Corriere della Sera.