Un 2020 da incubo per Fonseca, che ha vinto solo contro Parma (in Coppa Italia) e Genoa. Il tecnico portoghese al termine della gara contro il Bologna ha di nuovo fatto riferimenti a problemi di natura mentale: Sono preoccupato per una questione di fiducia della squadra e dei giocatori. Abbiamo accusato molto la sconfitta col Sassuolo ed oggi la squadra è entrata poco tranquilla. E’ evidente che è successo. Anche il modo in cui abbiamo preso i tre gol è una situazione di poca tranquillità. Questa stagione abbiamo fatto grandi partite, se lo abbiamo fatto è perché abbiamo capacità. Ora è una questione mentale. Una squadra vincente non può accusare come noi la sconfitta col Sassuolo. Ho parlato coi giocatori prima della partita e gli ho detto che l’ultima cosa che voglio vedere è la paura. Io ho visto paura oggi in questa squadra. E’ l’ultima cosa che dobbiamo fare: giocare con paura”. Lo riporta Il Tempo.