Fonseca chiama Savorani al Tottenham

Il Corriere Dello Sport (J.Aliprandi) – Comincia la nuova era dei Friedkin, alla loro prima vera stagione alla guida della Roma dopo un anno di transizione post Pallotta. I proprietari hanno ingaggiato José Mourinho, che naturalmente porterà a Trigoria i suoi fedelissimi per proseguire il lavoro dopo le esperienze in Premier League. Ci sarà Joao Sacramento, il suo vice, poi il preparatore atletico Carlos Lalin e l’italiano Giovanni Cerra, team analyst.

Pellegrini, lo stop in azzurro accelera i tempi per il rinnovo

Con Mourinho arriverà anche Nuno Santos, il preparatore dei portieri che prenderà il posto di Marco Savorani, con il contratto in scadenza e verso l’addio alla Roma. Santos sarà affiancato da Sabino Oliva, tre anni alla Roma prima come preparatore dei portieri nelle giovanili e da gennaio assistente di Savorani. Quest’ultimo ha ricevuto alcune offerte dall’Italia ma lo intriga molto la proposta di Fonseca che nel fine settimana incontrerà il presidente Levy per firmare il contratto con il Tottenham. L’ex tecnico della Roma non avrà più al suo fianco il vice storico Nuno Campos: le loro strade si separano dopo quindici anni insieme tra Portogallo, Ucraina e Italia.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti