E’ sempre Zanioro. Roma, un passo verso i quarti

di Redazione

Zaniolo si prende pure l’Europa, la Roma ancora no anche se per la prima volta nella sua storia riesce a battere il Porto. Nella vittoria per 2-1 nell’andata degli ottavi di Champions League e in una notte finalmente magica per l’Olimpico a brillare è ancora la fenomenale stella di Nicolò autore di una doppietta da record, è il più giovane italiano ad aver segnato due gol in Champions. Due gol festeggiati ruggendo sotto la Sud che però non lasciano tranquillo Di Francesco. Il Porto, sotto 2-0, ha trovato infatti la forza di segnare un gol pesantissimo con Adrian Lopez che lascia la qualificazione ancora aperta per la sfida di ritorno del 6 marzo. Come riporta Leggo, la Roma ha dominato una partita giocata con ordine e compattezza. Le parate dell’intramontabile Casillas ed i soliti due pali colpiti da Dzeko obbligano i giallorossi a non rilassarsi troppo ad Oporto.