E la famiglia difende Ranieri: «Utopia la Roma ai romanisti»

di Redazione

Era arrivato a Roma con tanto entusiasmo, Claudio Ranieri, fiero della chiamata da parte della sua squadra del cuore. Gli eventi gli hanno fatto cambiare un po’ idea, e adesso quell’entusiasmo non si vede proprio più. Era stato lui il primo ad esprimersi su De Rossi augurandosi la sua permanenza per la sua importanza, venendo smentito pochissime ore dopo. Ad appoggiarlo è la famiglia, in primis l’attore Alessandro Roia, marito della figlia, che definisce come utopia la possibilità di vedere una “Roma ai romanisti”. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.