Dzeko tiene testa al Diavolo e a Ibra. Kumbulla goleador

La Repubblica (F. Ferrazza) – Il 3-3 di San Siro porta alla Roma il quarto pareggio nelle ultime 13 gare in campionato, nelle quali i giallorossi non hanno mai perso, almeno sul campo. Il risultato rispecchia la mancanza di timore reverenziale mostrata da Pellegrini e compagni contro un Milan lanciatissimo in classifica. Per Dzeko terzo gol consecutivo; il bosniaco non sfigura nel duello a distanza con Ibrahimovic e si porta a 109 gol in maglia romanista. Non solo il numero 9, la Roma ha scoperto un nuovo goleador: Marash Kumbulla. L’ex Verona, già a segno giovedì scorso contro lo Young Boys, trova un’altra rete decisiva a 5 minuti dal termine, siglando il definitivo 3 a 3. La gara è condizionata da due discutibili rigori, uno per parte, ma lascia comunque la sensazione di una Roma in piena crescita. Ora però si torna subito in campo, giovedì in Europa League contro il CSKA Sofia e domenica all’Olimpico contro la Fiorentina. Paulo Fonseca spera di recuperare Carles Perez, out a Milano per una tonsillite, e Chris Smalling.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A