Dubbi sul cross di Rudiger: ma la palla sembra uscita

napoli-roma-rizzoli jorginho

Il Tempo (E.Menghi) – La decisione più difficile della partita la prende Barbirati, partito quarto uomo è diventato guardalinee con l’infortunio al 39′ di Cariolato, a cui va attribuito il fuorigioco millimetrico fischiato a Callejon all’8′ che salva Digne, reo di aver colpito il pallone con la mano in area. Sarebbe stato rigore. Il suo sostituto si assume invece la responsabilità di annullare una rete a De Rossi al 36′ del secondo tempo, perché il precedente cross di Rudiger avrebbe varcato la linea di fondo. Non c’e una telecamera in grado di dargli torto o ragione, in assenza di una tecnologia adeguata, c’e solo da fidarsi dell’impressione di Barbirati.

L’arbitro Rizzoli grazia Mertens, che entra e non tiene le mani a posto: prima tocca il pallone col braccio alto e prende il giallo, poi sbraccia su Digne e infine rifila una gomitata a Florenzi, ma resta impunito. Il rosso ci stava.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A