Diritti tv, per il pacchetto 2 c’è solo Sky

Corriere dello Sport (P. Guadagno) – Soltanto Sky. Né Mediaet, né Discovery, né tantomeno Amazon. Insomma il nuovo bando per il pacchetto 2 dei diritti tv non ha raccolto l’interesse di nuovi operatori, mentre solo la tv satellitare si è proposta.

Del resto, al di là del minimo sceso da 250 a 150 milioni, non c’erano state modifiche rispetto a quello originario, ovvero 3 gare in coesclusiva con Dazn: quella del sabato alle 20:45, quella della domenica alle 12:30 e quella del lunedì alle 20:45.

Lo scenario poteva cambiare se una delle partite, quella del lunedì, avrebbe potuto essere trasmessa in chiaro. A quel punto, infatti, il Biscione si sarebbe fatto avanti. Invece, non se n’è fatto nulla e allora oggi la trattativa privata verrà fatta soltanto per Sky,

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A