Diritti tv, oggi la sentenza sul bando MediaPro

di Redazione

Attesa per oggi la decisione del tribunale sulla disputa MediaPro-Sky sui diritti tv. MediaPro ha tempo fino al 21 maggio per versare la fideiussione da 1 miliardo di euro, ma in caso non si raggiunga un accordo sono tre i possibili scenari: canale della Lega, terzo bando o trattativa privataIl Messaggero riferisce che intanto Lega Dilettanti, Aia e Aic si siano incontrate per cercare di trovare un nuovo presidente federale: tra i profili proposti, il primo sarebbe un profilo esterno al mondo del calcio, il secondo invece risponde al nome di Raffaele Pagnozzi, ex commissario Figc e segretario del Coni.