Il Tornatora

Il Tempo – Rivoluzione in difesa, Destro per l’attacco

di Redazione

Si comincia da dietro. La Roma deve ricostruire la sua difesa e ha già iniziato a farlo. Salutati Heinze e Cicinho, nella casella degli acquisti sono entrati Castan e Dodò. Entrambi provengono dal Corinthians e verranno tesserati da extracomunitari: Castan è costato circa 5 milioni di euro e sarà impegnato in Brasile sino al termine della Libertadores, Dodò arriva invece da svincolato, ma la Roma sborserà circa due milioni tra premi e commissioni.

Reduce da un grave infortunio, il giovane terzino si è curato in questi mesi con il fisioterapista di Burdisso in Sudamerica e a giorni è atteso nella Capitale dove è già passato mesi fa per una visita al ginocchio. Sabatini è a metà del lavoro. I centrali in rosa al momento sono tre: Castan, Burdisso e Juan, ma quest’ultimo potrebbe salutare con un anno in anticipo. Per Kjaer è stata fatta scadere l’opzione del riscatto a 7 milioni, la Roma punta a spenderne meno della metà ma ora il Wolfsburg vuole aspettare la fine degli Europei sperando che esca fuori qualche altro acquirente: la prestazione di ieri aiuta i tedeschi e preoccupa Sabatini che intanto lavora su altre opzioni, tipo Silvestre e Astori, e a Milano ha trattato con il Crotone per il rientro di Florenzi.

Serve poi un terzino destro titolare e un altro a sinistra se Josè Angel, come pare probabile, tornerà in Spagna. A centrocampo saluta Gago e resta Marquinho. La Roma cerca poi un intermedio più che un regista, ma prima deve piazzare qualcuno tra Pizarro, Greco, Brighi e Simplicio. Per l’attacco, visto il prezzo esorbitante di Jovetic, Sabatini è tornato su Destro. Il Siena non ha i fondi per riscattare la metà del cartellino e allora bisogna trattare col Genoa. Già fatto: c’è un’offerta della Roma e il gradimento del centravanti che preferirebbe le lezioni di Zeman al rischio panchina all’Inter. Se arriva Destro bisogna fargli spazio. Borriello spera ancora nella Juve, mentre Osvaldo verrà ceduto solo in caso di una proposta a due cifre. Intanto è in arrivo il giovane trequartista Thomas dal Flamengo, a patto che ottenga il passaporto italiano.

Il Tempo – Alessandro Austini