Il Tornatora

De Rossi: «Roma potrei rinnovare»

di Redazione

Daniele De Rossi è pronto ad immergersi nella sua diciottesima stagione con la maglia della Roma e pensa già un po’ al suo futuro:Mi sento un calciatore forte, mi ci sono sentito fino a stamattina. Non so dire oggi cosa farò. Di sicuro a fine stagione Monchi mi ha fatto sentire la sua vicinanza dal punto di vista umano oltre che calcistico. Ci tiene a me. Non abbiamo però parlato di rinnovo: un anno, due anni, tre anni, di un futuro da dirigente. Ci penseremo a tempo debito in base a come starò. Se dovessi andare via, di certo penserei ad un’esperienza in questo Paese, gli Stati Uniti. Ma non voglio andare a rubare soldi se mi rendo conto che mi trascino per il campo. Fortunatamente ho guadagnato abbastanza in carriera. Né voglio che sia qualcun altro a dirmi diversamente“. Come riporta il quotidiano Corriere dello Sport, De Rossi dribbla agilmente il tema del mercato dei rinforzi: “Mi arrivano le notizie… Per quanto riguarda il mercato, mi faccio mille domande e vedo tutto ciò che mi circonda. Però non ne voglio parlare: c’è già con me Gonalons che è un grandissimo giocatore ed è amato da tutto lo spogliatoio. Per il resto tocca alla società, all’allenatore decidere come migliorare questa squadra“.