Il Tornatora

De Rossi e la favola infinita di capitan presente

di Redazione

Tutti i dubbi su di lui e sulla sua forma fisica, presenti legittimamente prima della gara contro il Milan, sono stati spazzati via da una prestazione sontuosa. Daniele De Rossi si è dimostrato ancora una volta una delle poche certezze di questa Roma, riuscendo a cambiare la tenuta mentale della squadra in un momento molto delicato. Come scrive La Gazzetta dello Sport, la sua presenza in campo ha permesso a Di Francesco di cambiare modulo, tornando al 4-3-3, possibile ora grazie alle geometrie del capitano. Insomma, il suo rientro in campo in questo momento è stato più che una buona notizia, anche e soprattutto in vista della Champions League dove, a proposito di buone notizie, il Porto dovrà forse rinunciare al suo attaccante di riferimento, Marega, fermato da un infortunio che probabilmente lo costringerà all’assenza.