Il Tornatora

Cristante, gol e ricordi. Così è nato un protagonista

di Redazione

Contro il Chievo Verona, all’andata, Bryan Cristante ha segnato il primo gol in maglia giallorossa. Ripensando a quel Cristante lì, però, oggi c’è un abisso. Perché quello del settembre scorso era un giocatore timido, appena sbarcato in una grande città come Roma, in difficoltà nell’ambientamento e nei primi passi in un nuovo club. Oggi Bryan tornerà in campo dopo aver scontato il turno di squalifica con il Milan. E lo farà, però, tornando a giocare nel 4-3-3. Lui e Zaniolo saranno le spalle a cui dovrà appoggiarsi la regia di Nzonzi. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.