Il Tornatora

Corsa e cuore Roma. Ecco il diktat di DiFra

di Redazione

«Faremo una gara aggressiva, e dovremo essere bravi a metterci anche qualità». Di Francesco traccia la strada per tentare un’altra storica rimonta allo stadio Olimpico, in una partita attesa nella Capitale da 34 anni. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il tecnico punterà forte su Dzeko e, per quanto riguarda gli altri nomi sul fronte offensivo, El Shaarawy, Schick e Under si giocheranno due posti. Il tecnico ribadisce: «Non c’è due senza tre, no? Noi dobbiamo dimostrare a tutti che possiamo fare qualcosa di ancora più grande e dobbiamo essere costanti». Intanto la squadra si ritroverà alle 11 di questa mattina a Trigoria, per iniziare a preparare la sfida. Il fatto che col Chievo, nonostante l’uomo in meno, si sia tenuto un buon ritmo, è indice di un‘ottima condizione fisica della Roma. E questo non può che essere un punto in più a favore dei giallorossi.