Il Tornatora

Cassano: “Il problema della Roma sono Pallotta e Baldini”

di Redazione

Dichiarazioni dure quelle di Antonio Cassano sulla dirigenza della Roma. L’ex calciatore giallorosso ha parlato ai microfoni di Sky Sport di quelli che secondo lui sono i problemi della società romanista. Queste le sue parole:

Il problema più grande è Pallotta, con Fienga, con Baldissoni e con Baldini, che non appare mai e decide sempre. Aveva già in mente di mandare via Totti e l’ha fatto anche con De Rossi. Spero che la Roma possa tornare a grandissimi livelli, ma con questi personaggi qua faranno molta fatica, non hanno capito che la Roma non sono loro, ma la gente che la ama“.