Il Tornatora

Capitano Smalling con voto unanime

di Redazione

Una bella iniezione di fiducia e responsabilità per Chris Smalling che nella partita contro il Basaksehir è stato scelto da Dzeko come capitano al momento della sua sostituzione. Dell’inglese hanno impressionato la leadership e le capacità tecniche e se la Roma dovesse trasformare il prestito dal Manchester United in un trasferimento definitivo, lo spogliatoio batterebbe le mani a Petrachi. Il direttore sportivo ha offerto 12 milioni, la richiesta sfiora i 20. Molto dipenderà dalla volontà del giocatore che è comunque tentato di tornare in Inghilterra. La Roma aspetta, e spera. Lo riporta Il Corriere dello Sport.